LA UTE  E LA PANDEMIA – COSA CAMBIA

Aggiornamento 21 novembre 2020

 

    L'evolversi della situazione socio.sanitaria, in particolare nel nostro territorio, ha indotto il Consiglio Direttivo, dopo l'iniziale rinvio al 2021, a decidere per la cancellazione dei corsi in presenza sino a maggio 2021. Anche se si potesse ipotizzare un allentamento delle attuali restrizioni all'inizio del 2021, infatti, i tempi logistici ed organizzativi (ridefiinizione dei programmi e del calendario, iscrizioni, ...) non permetterebbero una partenza effettiva prima di fine febbraio-marzo, con conseguente periodo temporale non significativo e presumibilmente scarsa partecipazione.

     Visto il siccesso della sperimentazione di corsi on-line iniziata in ottobre, che ha visto la messa in calendario di 22 corsi da parte di 11 docenti, con oltre 150 iscritti (ed altri in attesa perchè giunti in ritardo), puntiamo molto invece sull'estensione dei corsi virtuali, e stiamo chiedendo a tutti i nostri docenti di riconsiderare questa possibilità. L'uso della tecnologia è semplicissimo, e alla portata di chiunque disponga di un PC con telecamera o anche semplicemente di un tablet o uno smartphone, non abbiamo avuto difficoltà a far partecipare anche persone digiune di competenze tecnologiche, e la soddisfazione è stata grande.
Invitiamo tutti a considerare seriamente questa opportunità: non è come in presenza, ma molto meglio di quanto molti si aspettano. In realtà,si potrebbero persino ipotizzare in remoto corsi mai fatti in presenza, come quelli di attività motorie, che molte istituzioni simili alla nostra fanno con successo.
    A breve quindi pubblicheremo un nuovo programma ed un nuovo calendario per il 2021; l'iscrizione sarà gratuita per chi era già iscritto alla UTE nello scorso Anno Accademico 2019-2020 e sarà di € 20 per i nuovi iscritti. La virtualità permette tra l'altro di non avere problemi di numero chiuso, salvo casi particolari, nè di disponibilità di spazi che in questo momento a San Giuliano sarebbero critici.

     Nella speranza che la nostra operatività possa ritornare normale con l'Anno Accademico 2021-22,

VI ASPETTIAMO ONLINE DA GENNAIO 2021



Ultimo agg.to: 22 novembre 2020